martedì 5 gennaio 2010

Quando si dice BUG

clipped from www.macitynet.it

La tastiera wireless consuma più pile se c'è Magic Mouse?

La tastiera senza fili di Apple divora velocemente la carica delle batterie quando è abbinata al Magic Mouse. L'inconveniente si è presentato a numerosi utenti che lamentano, sui forum Apple, la necessità di sostituire le batterie della tastiera ogni 2 settimane e in alcuni casi anche ogni 2/3 giorni. I primi post risalgono al 12 dicembre, pochi giorni dopo il rilascio dell'aggiornamento Wireless Keyboard Update 2.0.

Una volta era Windows a portare la bandiera per questi "misteriosi fenomeni".

Oggi invece succede con Apple. Sempre con Apple. Sempre e solo con Apple. Allucinante.

Così, quando c'è un problema assurdo, ti vien voglia di dire: "Ma che, hai un Apple?"

14 commenti:

  1. sempre con apple? aah gia windows è perfetto dimenticavo questo spiega tutto... non chiedo imparzialità ma un briciolo di obiettivita di ammettere che anche win ha i suoi problemi no?

    RispondiElimina
  2. Perché, esiste un sistema perfetto? Non mi sembra.

    Windows ha il registro (problema risolvibile in buona parte se facessero installer decenti e non coi piedi), le DLL con cui combattere, la frammentazione (problema risolto con quella pianificata di Vista/7 e con gli SSD), il malware da tenere a bada (problema risolto al 99% con antivirus e accorgimenti in aiuto alla sicurezza, fermo restando il buonsenso dell'utente), la pesante retrocompatibilità che fa andare programmi per Windows 1.0 ancora su 7 (problema risolvibile se l'esperimento della XP Mode darà buon esito), alcune funzionalità non presenti rispetto ad altri OS.

    Ma non fa consumare più batteria di quanto preventivato.

    E' sufficientemente obiettivo? O devo scrivere "fa cagare" (quando non è così) perché ad un utente Apple appaia obiettivo?

    RispondiElimina
  3. Gli utonti Apple sono fatti così:

    si scopre un nuovo problema di Apple?
    loro urlano che Windows ha tanti problemi.

    Ora, questo metodo è disonesto, per due motivi:

    1) i problemi che vengono fuori da Apple sono veramente assurdi, perfino per chi ha il più lercio dei PC cinesi con la peggior scombinata versione di Windows... infatti in casa Apple abbiamo il mouse che ti consuma le batterie della tastiera!!! (assurdo!)... il nuovo superpotentissimo aggiornamento del sistema operativo che ti cancella tutti i dati utente! (assurdo!)... il macbook air che ti spegne mezzo processore perché è diventato caldo (assurdo!)... le tastiere che ingialliscono per il calore (assurdo!)... il macbook pro che quando ha voglia di corrente la va a pescare non solo dall'alimentatore ma anche dalla batteria, invecchiandola assurdamente!

    2) secondo motivo: perché è un modo di evitare di discutere il problema... ed evitare di ricordare che non è né il primo problema assurdo, né l'ultimo problema assurdo di Apple...!

    Ora, si è mai visto nel mondo un computer il cui MOUSE stressi le batterie della TASTIERA?!?!

    Sarebbe come comprare un'automobile e scoprire che la luce dei fari fa consumare rapidamente i pneumatici!!!!

    L'utente Apple, in tal caso, cosa fa?

    Anziché urlare contro il produttore dell'automobile... si lamenta che la salumiera gli ha venduto prosciutto crudo al prezzo del prosciutto cotto!!! (e perciò gli sarà più difficile foderarsi occhi e orecchie!)

    ;-)

    RispondiElimina
  4. Ripeto la domanda:

    si è mai visto nel mondo un computer il cui MOUSE stressi le batterie della TASTIERA?!?!

    RispondiElimina
  5. @floo: io non ho negato che è un problema..trovi una singola parola su quello?
    li c'è scritto è sempre apple che ha problemi...io non oserei mai dire che apple non ha problemi..lui indirettamente lo dice!

    RispondiElimina
  6. @urgentissimo se la logitech fa male un driver succede la stressa cosa su win..e cmq questo problema è un mistero perche non a tutti capita...
    non è che sto dicendo che anche win ha problemi x' tu hai meso un problema apple ma x' tu dici sempre apple...ma anche win ha problemi!

    RispondiElimina
  7. Stavolta sono d'accordo con Urgentissimo, quì si è superato veramente il ridicolo.

    RispondiElimina
  8. Mi soffermerei su questa affermazione perchè secondo me in essa è contenuto tutto il succo di questo blog:

    "Gli utonti Apple sono fatti così:
    si scopre un nuovo problema di Apple?
    loro urlano che Windows ha tanti problemi."

    Questo blog lo possiamo sintetizzare dicendo: windows ha dei problemi ma chi ha creato questo blog urla che apple ha tanti problemi!

    RispondiElimina
  9. Ragazzi è inutile continuare così a cercare di capire l'utente eppol.

    Il macaco è un idiota per antonomasia che deve assolutamente giustificare agli altri e prima ancora a se stesso per quale ragione ha speso un fottio di soldi per un prodotto che nella migliore delle ipotesi vale quanto la cineseria di fascia bassa.
    100 euro per un'accoppiata tastiera + mouse non li spenderebbe neanche paris hilton (e non stiamo parlando di una cima) ma loro sì ed assolutamente devono trovare in qualsiasi modo una ragione che li convinca di non aver fatto un'immensa cagata.
    Gente così va presa fisicamente a schiaffi e obbligata a sopravvivere con 10 euro alla settimana, come un vecchio con la pensione minima, lasciandogli come alternativa una corda col nodo scorsoio: state pur certi che quando andrete a vedere come se la cavano li troverete appesi al lampadario.

    RispondiElimina
  10. > ma anche win ha problemi!

    Scusami, ma se vuoi parlare dei problemi di Microsoft, facci un blog dedicato, no? Qui si parla dei problemi di Apple, non capisco come possa non essere chiaro.

    > Questo blog lo possiamo sintetizzare dicendo: windows ha dei problemi ma chi ha creato questo blog urla che apple ha tanti problemi!

    Ma perché dev'essere così? Qui nessuno nega che Microsoft abbia dei difetti. Oggi sono usciti i prezzi di Office 2010, andrei col bazooka a far fuori il reparto marketing. Il fatto è che qui si parla dei difetti di Apple.

    RispondiElimina
  11. @floo lui ha detto sempre apple ha problemi non ha detto questo è un problema apple..se tu dici che è sempre apple che ha problemi.. non alcuni...tutti! ergo windows non ne ha....non bisogna essere fanboy per dire che è una balla enorme

    RispondiElimina
  12. Apple ha DEI problemi. Questa è la frase corretta. Che non significa che ha solo problemi. Ha dei problemi da risolvere, ma ha anche delle cose a posto.

    Poi che Windows ne abbia lo sanno anche i muri, e non credo che qui nessuno voglia fare negazionismo. Alcuni sono concreti, altri sono risolvibili. Lo stesso vale per OS X. Non dubito che i problemi di qualche post fa verranno fixati con la 10.6.3, così come non dubito che i problemi di 7 verranno fixati con il Service Pack 1. Il bug, poi, è sempre in agguato e qui nulla da dire.

    Non bisogna essere fanboy di nulla. Che senso ha tifare per una azienda, venerarla come a volte capita di leggere nel caso di Apple? Posso capire la simpatia, in fondo avere simpatia per una azienda e i suoi prodotti non significa vedere solo pregi, ma anche difetti. Per il resto è una azienda, non fa né i miei né i tuoi interessi, fa solo ed esclusivamente i suoi! Questo vorrei che fosse bene chiaro. Non è una azienda perfetta e non è una azienda che fa prodotti per filantropia. Vale per Apple, vale per Microsoft, vale per qualsiasi altra società al mondo.

    So già che l'avrò detto per la 1000esima volta, ma ci saranno una 1001esima, una 1002esima, una 1003esima e così via...

    RispondiElimina
  13. @floo:tu hai detto tante cose vere ma che centrano poco con quello che sto dicendo io...
    cito l'articolo
    "Sempre con Apple. Sempre e solo con Apple"
    ti sembra che prenda in considerazione che altri abbian problemi? io leggo solo che solo ed esclusivamente sempre apple ha problemi..
    è ovvio che su un blog che parla di apple si mettano solo gli errori di apple...non che si scriva come qui sopra che sono sempre e solo di apple.. poi tt quello che hai scritto tu è verissimo ma come ho detto non è quello il punto ;)

    RispondiElimina
  14. "Il macaco è un idiota per antonomasia che deve assolutamente giustificare agli altri e prima ancora a se stesso per quale ragione ha speso un fottio di soldi per un prodotto che nella migliore delle ipotesi vale quanto la cineseria di fascia bassa."

    Non mi sembra di averti mai offeso dandoti dell'idiota quindi modera i termini sempre se ne sei capace o sei come molti che, trovandosi senza argomenti, iniziano a insultare. Detto questo, saranno pure cavoli miei come spendo i MIEI soldi guadagnati onestamente? Nessuno, nè tantomeno tu può venirmi a fare la morale su questo. Io non devo giustificare niente a me stesso, semplicemente ho avuto sempre pc e portatili e mi sono trovato male, da quasi due anni ho un macbook e MAI un problema. Questa è la mia esperienza quindi se ho speso di più e mi sono trovato meglio perchè non avrei dovuto farlo? Cortesemente me lo spiegheresti?

    Prendi esempio da floo che espone educatamente e senza insultare le sue ragioni. Saranno diverse dalle mie ma io le rispetto ugualmente proprio perchè non si pone con l'arroganza di chi è convinto di possedere la verità assoluta.

    RispondiElimina