lunedì 28 giugno 2010

Agli azionisti farà piacere saperlo

clipped from 2.bp.blogspot.com
http://2.bp.blogspot.com/_oGQga4lNK8A/TCWrR-hnFLI/AAAAAAAABvg/JCuWwqbC-cE/s1600/iphetecchione.jpg

Ogni iPhone 4 costa ad Apple 188 $.

AAPL
AAPL: Up 267.00 $ (+0.30)

Ritardo di 20 minuti sulle quotazioni.
clipped from 1.bp.blogspot.com
http://1.bp.blogspot.com/_oGQga4lNK8A/TCY-YAdsp5I/AAAAAAAABwA/ZAfeRfUj91o/s1600/apple-cervellino-minuscolo.jpg
Solo 188$...! Sono circa 152 euro al cambio attuale. Perciò quando comprate il ciofecafonino Apple, sappiate che:

+ 152 euro di costo hardware
+ 600 euro di progettazione, assemblaggio, spedizione
----------------------
= 752 euro scurchigliàti dalle tasche dei Maccaron-fanboys!!

10 commenti:

  1. Qual era quel cartoon che diceva

    ve l'avevo detto io , ve l avevo detto io XD

    RispondiElimina
  2. 188$ per la versione da 16 GB, non quella da 32, per cui sarà :

    150 euro di componenti e assemblaggio
    +
    500 euro di marketing, ricerca e sviluppo, IVA, utili.

    RispondiElimina
  3. Come, come?

    Vuoi dire che i 16Gb in più costano quanto l'intero telefonino? :D :D :D

    RispondiElimina
  4. Non so quanto costino i 16 GB in più, in ogni caso non è rilevante.

    RispondiElimina
  5. In China i 16 GB ? un paio di centesimi

    RispondiElimina
  6. "Vuoi dire che i 16Gb in più costano quanto l'intero telefonino? :D :D :D "

    Credono di ragionare come ai tempi del neogeo dove una rom da 64Mbit in più faceva la differenza tra una cartuccia da un fottio ed una da un fottio al quadrato

    RispondiElimina
  7. Se vai a Napoli centro, i Cinesi vendon SD, Micro Sd etc. a prezzi da urlo (1- 2 euro )
    ovviamente all "ingrosso"

    RispondiElimina
  8. prova a leggere questo: http://www.iphonextutti.com/2010/06/29/iphone-4-costa-ad-apple-188-dollari-io-dico-di-no/#more-4361

    RispondiElimina
  9. Lory , l'esempio della Pizza non è calzante perché non fa parte della stessa categoria merceologica.
    Mi spiego meglio, prova a guardare tu questo
    http://www.tomshw.it/cont/news/sony-non-vende-piu-le-playstation-3-in-perdita/26027/1.html

    RispondiElimina
  10. @lory:

    Anzitutto quello del sito iPhetecchione ics tutti ha detto che le tasse sono il 40% del guadagno, senza spiegare come è arrivato a quella cifra così tonda e così iperbolica e così dannosa per la Apple.

    In secondo luogo, è vero che gli esempi fatti in questo articolo servono solo a far capire il problema.

    Ma dovrebbero farlo capire bene.

    Se infatti invece di "tre milioni di iPhone" ne vendi sette, allora anche il tanto deprecato "quaranta per cento" non toglie nulla al "miliardo di $" incassato da Apple.

    Non so se mi spiego.

    Un conto è dire che la Apple guadagna meno di 600 euro per ogni iPhone venduto.

    Altra storia è tentare, come ha fatto quel tizio sul sito web iPetacchione ics tutti, di dire che la Apple "che non è una Onlus" deve tenere il prezzo così alto perché altrimenti non rientra con le spese.

    Come vedi, nel nostro caso è ironia (condita con dati reali), nel caso che hai segnalato tu è deliberata distorsione della realtà (condita con esagerazioni pro-Apple).

    La motivazione è anche psicologica: sapere che il tuo telefonino pagato 790 euro contiene 188$ di hardware e tutto il resto di spese accessorie, provoca un rosicamento da far scappare un esercito di castori!


    Sarebbe bello se a qualcuno della Apple sfuggisse il numero esatto di pezzi venduti per rientrare con le spese.

    Non è difficile immaginare che il "rientro" avviene nei primi giorni di lancio del prodotto.

    Conoscendo il trend, e visto che "rientrare" con i PC Foxconn intel Apple impiega più temo che per "rientare" con l'iPhetecchione... ZOT!!

    Solo che poi una volta saputo che la Apple è "rientrata" con le spese, tutti avrebbero il diritto matematico di chiedere che il prezzo del ciofecafonino Apple debba scendere a livelli umani...

    RispondiElimina