domenica 6 dicembre 2009

Snow Leopard a 64 Bit? Nel 2020 (forse)

Chi me lo sa spiegare………..

Per quale ragione un Mac Pro di 3 o 4 anni fa con CPu a 64 con Snow Leopard non gira a 64 bit?

Questo per me resta un mistero (ovviamente con Windows girerà a 64bit)

Aggiungo

Alcuni Maccari presi da una convinzione IGNORANTIBUS, hanno comprato 8 –12 GB di ram perché affermano che Leopard o Snow Leopard riconosce quella ram e la fa funzionare anche a 32 bit :DDDDDDDD

Veramente? :D

A sapete anche dirmi quanta memoria massima può indirizzare per ogni processo a 32 bit?

in parole povere, se tu metti 20 gb di RAM in un Mac pro, se avii photoshop e speri di poter utilizzare tutta la RAM per tale software , beh….

SCORDATELO perché sia il software che il sistema sono a 32 bit , e la ram non farà altro che prendere polvere in quel cassone del MAC PRO!!

#FAIL

Maccari…………tutte monnezzate

30 commenti:

  1. dovella!!! dopo 3 o 4 anni il mac si cambia nè quindi non c'è necessità dei 64 bit su queste macchine no?!?!?? lol..

    RispondiElimina
  2. Da quel che mi era stato detto tempo fa, sembra che OS X sin da Tiger riesca ad eseguire applicativi a 64-bit anche con sistema a 32-bit.

    Vorrei però capire come fanno, non è un dubbio a scopo provocatorio o chissà cosa, è un dubbio vero e proprio, perché non capisco come possa succedere una cosa del genere.

    A livello tecnico c'è qualche spiegazione plausibile?

    RispondiElimina
  3. @Sonic: ma il Mac non era l'acquisto da fare e poi tenere per anni e anni senza il minimo problema?

    RispondiElimina
  4. Anche io vorrei saperne di più sul discorso dei 64Bit.
    Mi sembra strano che i Mac pro possano montare tonnellate di Ram e non poterla utilizzare.
    Con Win ormai assodato che a 32Bit + di 3GB di Ram sono inutili (è matematica), ma con SL siamo sicuri?

    RispondiElimina
  5. @InsertCoin

    Come prima dicevo, anche se imac di qualche anno fa hanno una CPu a 64 bit , con snow leopard tali macchine non consentiranno al sistema di essere installato a 64 bit (ovviamente è una strategia per invogliare qualche idota a cambiare macchina).
    Un altra porcheria è stata fatta con le "nuove" macchine dove il sistema riesce ad installarsi"teoricamente" a 64 bit, ovviamente al boot dovrai assumere una posizione yoga affinchè l OS venga avviato in modalità X64......... e nonostante tutto aspetto ancora di vedere un applicazione su SL che sfrutti oltre i 4 gb.

    Windows è a 64 reali da XP Sp2.

    RispondiElimina
  6. Io a riguardo ho sempre sempre saputo all'incirca questo

    http://www.spider-mac.com/blog/spider-mac/Voci/2009/8/31_Limportanza_di_avviare_Snow_Leopard_in_modalita_64-bit_Nessuna.html

    Poi, il mio processore supportava nativamente sia processi a 32 bit che a 64, non so se con intel è cambiato qualcosa

    RispondiElimina
  7. Marlok

    Non è importante avviare a 64 bit perché non esiste alcun software a 64 bit per OSX.

    prova photoshop cs4 su Windows a 64 bit (con 8.10-12 giga di ram) e magari metti anche un abella Gpu Nvidia , e poi guarda come si fuma tutti i Mac Pro che tu possa immaginare
    http://bit.ly/5l4RO4

    RispondiElimina
  8. bhè, tu in pratica mi stai chiedendo di credere a te piuttosto che a lui

    http://www.spider-mac.com/blog/spider-mac/Voci/2009/8/29_Snow_Leopard_e_la_modalita_64-bit.html

    visto che dite due cose opposte, se non altro mi devi dare una spiegazione un po' più convincente e documentata, altrimenti sono i soliti discorsi "piove, no c'è il sole"

    Comunque ti ripeto, software a 64bit su mac ci gira da Tiger in poi, riguardo a photoshop l'esperienza mi dice l'opposto e non a caso è sempre sto scelto dal marketing apple per dimostrare quanto, prima del passaggio ad intel, mac fosse molto più performante della controparte

    RispondiElimina
  9. io direi di credere ai fatti ;) A voi la scelta.

    RispondiElimina
  10. e presentali questi fatti

    se tu dici "mac non va a 64 bit" e un altro dice "mac va a 64 bit" perché dovrei credere a te piuttosto che a lui.

    tra l'altro, sebbene la pubblicità sia di definizione ingannevole, riguardo a questioni così tecniche mi sembra difficile pubblicizzare un OS come capace di far girare software a 64 bit e poi non farlo, e non ricevere nessuna smentita o non passare nessun tipo di guai giudiziari.

    Se pretendi di convincere qualcuno del contrario devi documentare quello che dici, altrimenti non vedo la differenza da uno che venera apple come una divinità panteistica ad uno che fa lo stesso con microsoft

    spero di essermi spiegato

    RispondiElimina
  11. Leggi bene quello che ho scritto nel post e nella risposta.
    CIAO

    RispondiElimina
  12. Io ancora non ho capito nulla...

    Comincio a credere ci voglia per tale questione un super-partes, che vada sul tecnico e senza preferenze di OS.

    RispondiElimina
  13. Allora, vedo che non ci siamo capiti

    facendo finta che tu non faccia orecchie da mercante...


    un post in cui dici "le applicazioni su mac os x girano a 32 bit" non lo considero documentato, in quanto non presenti nulla a riguardo ( non un parere di un esperto o almeno di qualcun altro, non una prova o un sito di una software house dove ci sia scritto che la loro applicazione gira a 64 bit su 7 e 32 su SL).
    Per quanto riguarda il video che hai postato, quello ci dice solo che photoshop sul tuo computer è veloce, ma chi mi dice che su un mac pro non lo sia altrettanto?

    non puoi pretendere di smentire un'affermazione comune come questa

    http://www.spider-mac.com/blog/spider-mac/Voci/2009/8/29_Snow_Leopard_e_la_modalita_64-bit.html

    con un semplice "piove, no c'è il sole", ma devi dirci anche perché al posto di piovere c'è il sole

    spero di essere stato cristallino

    RispondiElimina
  14. E allora sei tu che non ci arrivi.
    Se non credi a me crederai forse ai developers di Photoshop?
    http://bit.ly/12EBV4

    RispondiElimina
  15. So, the summary is this: 64-bit computing is an important part of the Photoshop and Lightroom story going forward, but it's not a magic bullet and we're not going to oversell it as one. We're delighted to be offering a 64-bit-native Lightroom on both Mac and Windows now, and to deliver a 64-bit-native Photoshop on Windows as part of the next release. As for Mac x64, we'll continue working closely with Apple (just as we've been doing) to make the transition as quickly and efficiently as possible.

    Mi spieghi cosa c'entra con il tuo commento di prima? Qui non mi sembra venga detto che Lightroom e Photoshop girano a 64 bit su win e 32 su mac.

    QUINDI: ancora non hai portato argomentazioni per supportare quello che dici, non un documento ufficiale, non un test, non un esperto che dica che SL non gira a 64 bit insomma NIENTE solo le tue parole. Ah scusa dimenticavo che tu sei un espertissimo di computer quindi ti crediamo sulla parola.

    RispondiElimina
  16. In quel post viene detto chiaramente che ci stanno lavorando ,ma non vi avevano detto chiaramente che non potevano realizzarlo a 64 bit non per COCOA , ma perché il sistema era solo a 32 BIT!!!!

    LO CAPISCI O NO?

    RispondiElimina
  17. Eh, ci voleva tanto a mettere questo link?

    comunque da quello che leggo le cose non stanno esattamente come dici tu.

    At the WWDC show last June, however, Adobe & other developers learned that Apple had decided to stop their Carbon 64 efforts. This means that 64-bit Mac apps need to be written to use Cocoa (as Lightroom is) instead of Carbon. This means that we'll need to rewrite large parts of Photoshop and its plug-ins (potentially affecting over a million lines of code) to move it from Carbon to Cocoa.

    tradotto:

    al WWDC dello scorso Giugno, tuttavia, adobe ed altri sviluppatori apprendono che apple ha deciso di terminare i loro sforzi ( in italiano di continuare a fare affidamento) sul loro Carbon a 64 bit, ciò significa che ora le applicazioni a 64 bit necessitano di essere riscritte per avvalersi di cocoa ( come lightroom già fa) invece di carbon. Questo significa che dobbiamo riscrivere larga parte di photoshop e dei suoi plug in ( operazione che potenzialmente interessa circa 1 milione di righe di codice) per passare da carbon a cocoa

    Quindi non solo dice che il supporto per le applicazioni a 64 bit già c'era ( e immagino che qualcuno lo abbia usato) ma che lightroom gira a 64 bit

    quindi, almeno un'applicazione che gira a 64 bit su SL c'è, e cs4 non va a 64 bit perché adobe a deciso di saltare questo passo e dedicarsi direttamente a carbon

    Di conseguenza, hai perfettamente ragione quando dici che photoshop su mac non va a 64 bit, ma sbagli quando dici che mac non gira mai a 64 bit.

    RispondiElimina
  18. Quando quel post è stato scritto c'era Leopard,
    LEOPARD è stato spacciato per 64 bit, ma non è mai stato un OS a 64 bit. Adobe cosa doveva dirvi?
    Doveva sconquastare i piani Apple?

    Intanto mi dici cosa esiste per osx a 64 bit (ovviamente solo SL) ?
    Itunes?

    RispondiElimina
  19. rettifico

    "quindi, almeno un'applicazione che gira a 64 bit su SL c'è, e cs4 non va a 64 bit perché adobe a deciso di saltare questo passo e dedicarsi direttamente a cocoa"

    RispondiElimina
  20. Non capisci?
    All epoca LEOPARD ERA ED E A 32 BIT!!!!

    RispondiElimina
  21. da ciò che hai postato tu, su SL lightroom gira a 64 bit, o almeno questo mi pare di capire

    This means that 64-bit Mac apps need to be written to use Cocoa (as Lightroom is)

    RispondiElimina
  22. bhè, guarda che questa frase viene dalla fonte che mi hai appena fornito, come va tradotta secondo te?

    poi, se oltre a dire che ho capito male posti anche quello che scrivo mi fai una gran cortesia

    comunque, credo che alla fine tutti e due eravamo un po' in torto

    da una parte evinco che mac os x già supportava software a 64 bit tramite carbon 64, dall'altra che ora hanno cambiato rotta in favore di cocoa ( si, decisione alquanto discutibile, si poteva almeno supportare entrambe per un po'...) e, per girare a 64 bit su snow leopard, va riscritto tutto.

    poi, leopard aveva il kernel a 32 bit ma le applicazioni possono comunque girare a 64 bit, o almeno sul post non vi era nulla che smentisse tutto questo

    RispondiElimina
  23. OSX non ha mai supportato in nessun caso software a 64 bit.

    OSX usa lo stesso ed identico TIPS che si faceva con Windows a 32 bit volendo aumentare la capacità della RAM
    AKA
    Si abilitava il PAE ..ed era futile

    RispondiElimina
  24. @dovella
    ovviamente al boot dovrai assumere una posizione yoga affinchè l OS venga avviato in modalità X64

    e già.. che fatica premere i tasti 6 e 4 insieme! :)

    RispondiElimina
  25. http://www.gigabytes.it/2009/08/snow-leopard-e-i-64bit-un-po-di-chiarezza/

    A me pare che qui sia spiegato abbastanza bene, e quadri un po' il cerchio con quanto detto fino ad ora

    1 Da Tiger in poi le librerie di sistema sono state scritte sia a 32 che a 64 bit, quindi i processi a 64 bit sono supportati, il che risponde anche alle domande di Floo a riguardo

    2 Differente per il kernel, che influisce sull'assegnazione della ram: se a 32 bit usa il sitema PAE, come detto da dovella, altrimenti no

    3 Discorso ancora diverso per il 64 bit dei PPC, dove l'architettura del processore permetteva di processare sia a 32 che a 64 bit, a seconda delle esigenze o della convenienza

    4 Comprare 16 GB di ram non è una cosa così stupida, visto che se hai due dual core, per 4 processi puoi assegnare fino a 4GB di ram=16 :-)
    non è come essere con un kernel a 64 bit, magari un processo potrebbe aver bisogno di 6GB e un'altro di 2, ma non è nemmeno così stupido...

    5 Perché sul mac pro di fragrua non si può avere il kernel a 64 bit? perché l'EFI del computer è a 32 bit, e se vuoi muovere una critica direi che questo è un buon argomento ( l'aver isntallato EFI a 32 bit su una macchina professionale), non il supporto a 64 bit ( che c'è, e a sto punto negarlo mi pare assurdo)...

    RispondiElimina
  26. @Morlok

    E solo tutta teoria, ne in Tiger ne in Leopard si è visto un solo software a 64 bit.

    L'unica cosa a cui può servire tanta RAM (cosi come le nuove CPu) su un Mac Pro è sfruttarlo con le macchine virtuali, per il resto è futile.

    RispondiElimina
  27. Bhè, tu non dici che su mac in pratica non esistono software a 64 bit, tu dici che il sistema non li supporta i 64 bit, è una cosa diversa ( oltre che falsa), e se pretendi di prendere in giro gli altri per lo meno dovresti dire il vero, non il diversamente falso :-)

    Poi, dici che su Tiger non c'è software a 64 bit, ma su XP SP2 quanti software a 64 bit c'erano?

    RispondiElimina
  28. infatti XP x64 esiste :) non è stato un successone ma l'hanno fatto a 64 bit ;)

    RispondiElimina