mercoledì 23 marzo 2011

Su iTunes la app "cura gay" Apple finisce nella bufera

La mela di Cupertino nei guai, accusata di omofobia. Su suo store online un'applicazione caricata da un'organizzazione religiosa, rivolta a chi vuole liberarsi dall'omosessualità. Attivisti e utenti insorgono. Petizione online per chiedere che venga ritirata


1 commento:

  1. è già stata giustamente e prontamente ritirata.

    RispondiElimina